Prysmian si aggiudica contratto banda larga in Messico

(Teleborsa) – Prysmian Group alla conquista del Messico. La società attiva nel settore dei sistemi in cavo per l’energia e le telecomunicazioni, si è aggiudicata un contratto dal valore di $38 milioni con la Comision Federal de Electricitad (CFE), una società di proprietà dello Stato per il progetto “Proyecto de Conectividad Fibra Óptica Red Eléctrica Inteligente REI” in Messico.

Questo è il più grande progetto lanciato dal Governo nella storia del Messico per la fornitura di cavi per telecomunicazioni, e collegherà regioni remote nel Paese con la banda larga ad alta velocità. Il contratto prevede la progettazione, fornitura e installazione di un minimo di 9.800 km di cavi OPGW e 5.100 km di cavi ADSS. OPGW sarà prodotto nello stabilimento del Gruppo a Vilanova i la Geltrù in Spagna, mentre i cavi ADSS saranno prodotti a Durango, in Messico, testimoniando ancora una volta la capacità del Gruppo di sfruttare la sua organizzazione globale e il grande lavoro di squadra delle sue organizzazioni LATAM, HQ e Business Unit OPGW.

Poco mosso il titolo Prysmian a Piazza Affari: +0,05%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Prysmian si aggiudica contratto banda larga in Messico