Prysmian segue la scia negativa di Nexans

(Teleborsa) – Avvio di giornata in deciso ribasso per Prysmian che a Piazza Affari mostra un ribasso dell’1,76%. A zavorrare il titolo, l’andamento negativo del concorrente Nexans che alla Borsa di Parigi cede l’ 8,72%.

Il gruppo che si occupa di cavi e cablaggio ha annunciato i conti del primo trimestre che si sono chiusi con un giro d’affari pari a 1,538 miliardi di euro (contro gli 1,57 mld del primo trimestre del 2017). A prezzi costanti del metallo, le vendite del primo trimestre si sono attestate a 1,028 mld, con una riduzione organica del 4,6% su base annua.

Dopo una performance record nel 2017 che ha visto un aumento delle vendite del 23,8% nel primo trimestre dell’anno, le attività del settore alta tensione e progetti hanno registrato un calo delle vendite del 30,5% su anno.Per il resto dell’anno Nexans prevede un graduale miglioramento.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Prysmian segue la scia negativa di Nexans