Prysmian, presenta la nuova nave posacavi Leonardo Da Vinci

(Teleborsa) – Prysmian, in occasione di WindEurope Offshore 2019, in programma a Copenaghen dal 26 al 28 novembre, presenterà la nuova nave posacavi all’avanguardia ancora in fase di costruzione e la propria gamma completa di prodotti e servizi innovativi per il settore dell’eolico offshore.

Nel dare voce alle future esigenze del settore eolico offshore, Raul Gil, VP Submarine Business Unit di Prysmian, interverrà alla sessione “How to deliver 450 GW by 2050” (26 novembre). “WindEurope Offshore 2019 è un’importantissima opportunità per sottolineare ancora una volta il nostro profondo impegno verso un settore strategico e in espansione come quello delle energie rinnovabili, nonché per presentare un’ampia gamma di tecnologie in cavo innovative e migliorate capacità di esecuzione dei progetti,” ha dichiarato Raul Gil.

Ai fini di raggiungere l’ambizioso obiettivo di decarbonizzazione fissato dall’Europa, la Commissione europea ha stimato che entro il 2050 il fabbisogno totale di energia eolica offshore arriverà a 450 GW. A tale scopo, lo sviluppo del settore eolico offshore necessita di un sistema di trasmissione elettrica efficiente, sostenibile e affidabile, in grado di supportare la transizione verso le energie rinnovabili.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Prysmian, presenta la nuova nave posacavi Leonardo Da Vinci