Prysmian, Norges Bank riduce la propria quota

(Teleborsa) – Consob rende noto che lo scorso 10 maggio 2017, Norges Bank ha alleggerito la propria partecipazione in Prysmian, al 4,727%, detenuta a titolo di proprietà diretta.

In precedenza, dal 9 maggio, la Banca Centrale Norvegese deteneva il 5,192% nel capitale del gruppo produttore di cavi.

Prysmian, Norges Bank riduce la propria quota