Prysmian dà energia al Louvre Abu Dhabi

(Teleborsa) – Prysmian Group protagonista ad Abu Dhabi. La società attiva nel settore dei sistemi in cavo per l’energia e le telecomunicazioni ha fornito oltre 500 km di cavi FP resistenti al fuoco per il Louvre Abu Dhabi, che ha aperto le porte al pubblico lo scorso 11 novembre.

I cavi Prysmian forniti alla società Awazi-Gargash di Dubai dal 2014 al 2017 sono stati destinati a numerosi contractors coinvolti nel progetto. Mr. Basti, General Manager di Awazi-Gargash ha commentato: “Il longevo rapporto con Prysmian ci permette di comprendere i benefici di fornire cavi di qualità resistenti al fuoco all’interno di un settore di mercato che sta iniziando ad apprezzare l’importanza di utilizzare questi prodotti per garantire la massima sicurezza nelle costruzioni complesse, nonché proteggere le persone e in questo caso opere d’arte di immenso valore.”

Progettato dall’architetto Jean Nouvel, l’omonimo museo è il più grande della penisola araba. La sua ispirazione è quella di essere una “città museo” sul mare con 55 edifici bianchi, tra cui 23 gallerie ispirate alla medina e agli insediamenti bassi dallo stile arabo, uno spazio espositivo temporaneo, un museo per bambini, un auditorium dalla capienza di 200 posti a sedere, un ristorante, una caffetteria e un negozio.

“In Prysmian ci siamo dati una missione: mettere a disposizione dei nostri clienti i cavi più adatti, innovativi e tecnologicamente avanzati per ciascuna applicazione”, ha detto Antonio Chiantore, General Manager Prysmian Middle East, “Siamo consapevoli del ruolo cruciale rivestito dai nostri cavi nella sicurezza degli edifici, e perciò vogliamo essere certi, attraverso l’investimento continuo nell’innovazione, di offrire prodotti che non si limitino a fornire il meglio in termini di capacità di funzionamento, ma che rispettino anche i più elevati standard di sicurezza del prodotto. È per questa ragione che i nostri cavi sono stati scelti ancora una volta per una delle costruzioni più innovative e iconiche del mondo, dove sono presenti opere d’arte inestimabili” ha concluso Chiantore.   

Poco mosso il titolo a Piazza Affari: +0,25%. 

Prysmian dà energia al Louvre Abu Dhabi