Prysmian, approvato bilancio e dividendo 2019

(Teleborsa) – L’assemblea degli azionisti di Prysmian ha approvato il bilancio dell’esercizio 2019 e la distribuzione di un dividendo unitario lordo di 0,25 euro, per un ammontare complessivo di circa 66 milioni, accogliendo la proposta del Consiglio di Amministrazione di ridurre del 50% l’iniziale proposta. Il dividendo sarà posto in pagamento a partire dal 20 maggio 2020, con record date il 19 maggio 2020 e data stacco il 18 maggio 2020.

I soci hanno poi approvato la relazione sulla politica di remunerazione e sui compensi corrisposti ed hanno approvato un piano di incentivazione a lungo termine, con l’obiettivo di motivare il management alla creazione di valore sostenibile nel tempo, anche attraverso il meccanismo di differimento in azioni di parte del bonus annuale. Il Piano è ancorato anche a obiettivi di lungo termine nell’ambito ESG (Environment Social Governance).

In sede straordinaria, l’Assemblea ha autorizzato l’aumento gratuito del capitale sociale, attravers l’emissione di 11.000.000 di azioni ordinarie da nominali euro 0,10 cadauna, per massimi 1,1 milioni di euro, da riservare a dipendenti del Gruppo Prysmian in esecuzione al piano di incentivazione.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Prysmian, approvato bilancio e dividendo 2019