Prudenti i mercati europei, Piazza Affari inclusa

(Teleborsa) – Valori in leggero rialzo per la Borsa di Milano, mentre il resto di Eurolandia viaggia sulla parità. Sul sentiment degli investitori prevale la prudenza in vista di importanti appuntamenti nelle prossime settimane. Gli addetti ai lavori guardano soprattutto alle prossime mosse della Federal Reserve. Sale anche l’attesa per il meeting della BCE del 25 luglio, che anticiperà di qualche giorno quello della banca centrale americana, di fine mese (30-31 luglio).

L’Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,126. L’Oro mostra un timido guadagno, con un progresso dello 0,32%. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) è sostanzialmente stabile su 60,27 dollari per barile.

Piccolo passo verso l’alto dello spread, che raggiunge quota +199 punti base, mostrando un aumento di 2 punti base, con il rendimento del BTP a 10 anni pari all’1,74%.

Nello scenario borsistico europeo resta vicino alla parità Francoforte (+0,05%). Bilancio positivo per Londra, che vanta un progresso dello 0,21%. Tonico Parigi, che registra una plusvalenza dello 0,53%. Lieve aumento per la Borsa di Milano, che mostra sul FTSE MIB un rialzo dello 0,25%.

Si distinguono a Piazza Affari i settori costruzioni (+1,23%), beni industriali (+1,04%) e automotive (+0,99%).

Tra i più negativi della lista di Milano, troviamo i comparti alimentare (-0,71%), utility (-0,59%) e vendite al dettaglio (-0,49%).

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, effervescente Prysmian, con un progresso del 2,38%.

Incandescente Buzzi Unicem, che vanta un incisivo incremento del 2,22%.

In primo piano Fiat Chrysler, che mostra un forte aumento del 2,06%.

Ben impostata UBI Banca, che mostra un incremento dell’1,91%.

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Fineco, che prosegue le contrattazioni a -1,02%.

Pensosa Terna, con un calo frazionale dello 0,93%.

Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, Cairo Communication (+3,66%), Sesa (+2,77%), Brunello Cucinelli (+2,32%) e doValue (+2,23%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Salini Impregilo, che continua la seduta con -2,87%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Prudenti i mercati europei, Piazza Affari inclusa