Promotica, MISE concede credito d’imposta per costi di quotazione

(Teleborsa) – Promotica, agenzia quotata su AIM Italia e specializzata nella realizzazione di soluzioni marketing atte ad aumentare le vendite, ha reso noto di aver ricevuto dal Ministero dello Sviluppo Economico (Direzione Generale per la Politica Industriale – L’Innovazione e le Piccole e Medie Imprese) il riconoscimento del credito d’imposta – per un ammontare di 424.446,89 euro – pari al 50% delle spese di consulenza sostenute nella quotazione a Piazza Affari.

“Il riconoscimento del credito di imposta per il processo di quotazione è un’ottima notizia – ha commentato Diego Toscani, amministratore delegato di Promotica – un contributo concreto alla nostra crescita aziendale. Dopo un debutto positivo sul mercato AIM Italia e un inizio 2021 sicuramente soddisfacente, siamo certi che gli azionisti continueranno a supportarci con lo stesso entusiasmo”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Promotica, MISE concede credito d’imposta per costi di quotazion...