Profondo rosso per Moncler

(Teleborsa) – Seduta molto negativa per l’azienda nota per i piumini, che perde terreno, mostrando una discesa del 2,31%.  L’assemblea degli azionisti che si è riunita in data odierna ha approvato il Bilancio d’Esercizio e ha deliberato la distribuzione di un dividendo pari a 0,14 euro per azione per complessivi Euro 35.017.424,12. La data di stacco della cedola sarà il 23 maggio 2016, con pagamento il 25 maggio 2016.

 L’Assemblea  dei soci ha nominato il Consiglio di Amministrazione, composto da 11 membri, per il triennio 2016 – 2018, che rimarrà in carica fino all’Assemblea che sarà chiamata ad approvare il Bilancio di Esercizio al 31 dicembre 2018, nominando Remo Ruffini Presidente del Consiglio di Amministrazione e Virginie Morgon  Vice Presidente .

Se si analizza l’andamento del titolo con il World Luxury Index su base settimanale, si scopre che il titolo mostra un perfetto allineamento rispetto all’indice di riferimento, in termini di forza relativa.

Il quadro tecnico di breve periodo di Moncler mostra un’accelerazione al rialzo della curva con target individuato a 14,98 Euro. Rischio di discesa fino a 14,64 che non pregiudicherà la buona salute del trend corrente ma che rappresenta una correzione temporanea. Le attese sono per un’estensione della trendline rialzista verso quota 15,32.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Profondo rosso per Moncler