Procter&Gamble, la trimestrale batte le attese

(Teleborsa) – Migliori delle attese i conti trimestrali di Procter & Gamble, grazie al taglio dei costi e alla forte domanda di prodotti per bambini, donne e cura della casa.

La multinazionale che produce beni di consumo ha archiviato il 1° trimestre del 2017 con un utile pari a 2,71 miliardi di dollari, 96 centesimi per azione, in aumento del 5% dai 2,60 miliardi, 91 centesimi per azione, dello stesso periodo dell’anno precedente. L’utile per azione al netto delle voci straordinarie è stato di 1,03 dollari per azione, 5 centesimi migliore delle attese degli analisti.

Stabile il fatturato a 16,52 miliardi di dollari, dai 16,5 miliardi del consensus.

Confermate le stime per l’anno fiscale 2017.

Ottimo l’andamento del titolo a Wall Street: +4,27%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Procter&Gamble, la trimestrale batte le attese