Privatizzazioni, avanti con Enav. In Borsa entro l’anno

(Teleborsa) – L’IPO di Enav potrebbe essere l’unica privatizzazione del 2016.

In una intervista a Affaritaliani.it, il vice Ministro dell’Economia Enrico Morando ha confermato lo slittamento al 2017 della quotazione delle Ferrovie dello Stato, dando invece quasi per certo lo sbarco in Borsa di Enav entro l’anno in corso.

“La scansione temporale di queste operazioni può essere diversa, in base alle esigenze, rispetto a quello che era stato programmato, anche in rapporto all’attuale considerazione della situazione sui mercati finanziari, però la scelta strategica di procedere in quella direzione, sia in un caso sia nell’altro, non mi pare sia oggetto di ripensamento da parte del Governo” ha affermato.

Alla domanda se l’Offerta pubblica iniziale ci sarà già quest’anno per entrambe le aziende, Morando ha risposto: “Nel caso di Enav penso proprio di sì, nel caso di Ferrovie, invece, mi pare che stia prevalendo l’esigenza di procedere nel corso del 2016 ad una operazione di ristrutturazione e rafforzamento del gruppo al fine di renderlo più capace di reggere l’operazione di collocazione sul mercato, che avverrà quindi successivamente”.

In particolare, sull’Ente che controlla l’aviazione civile ha affermato: “non ho notizie di variazioni delle scadenze temporali”.

Privatizzazioni, avanti con Enav. In Borsa entro l’anno
Privatizzazioni, avanti con Enav. In Borsa entro l’anno