Primi arresti per il Boeing abbattuto in Iran

(Teleborsa) – Ci sarebbero i primi arresti per la tragedia del Boeing della Ukraine Airlinesabbattuto in Iran. Ad annunciarlo è stato il portavoce della magistratura di Teheran, Gholamhossein Esmaili.

Secondo il portavoce, l’Iran “ha avviato un’indagine a tutto campo” e “alcune persone sono state arrestate in merito nelle ultime 72 ore“, senza però dare altre specifiche.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Primi arresti per il Boeing abbattuto in Iran