Primarie USA, Trump ad un passo dalla nomination. Sanders batte Clinton

(Teleborsa) – Mentre il miliardario Donald Trump si appresta a raggiungere il numero minimo di delegati per aggiudicarsi la nomination, in vista del voto presidenziale di novembre, Hillary Clinton fatica ad affermarsi sui suoi avversari.

Il candidato democratico Bernie Sanders, infatti, ha conquistato il West Virginia, mettendo a segno la sua diciannovesima vittoria dall’inizio delle primarie. Il match tra i due probabilmente si chiuderà solo a giugno, visto che il degno rivale della Clinton resta indietro in termini di delegati. 

Sul fronte repubblicano, invece, il tycoon Trump sbaraglia la concorrenza grazie all’appoggio dell’associazione dei produttori di carbone. Il magnate newyorkese sembra essere rimasto l’unico candidato in lizza per la nomination del Grand Old Party dopo il ritiro di Ted Cruz e John Kasich.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Primarie USA, Trump ad un passo dalla nomination. Sanders batte Clinto...