Prima Industrie, nel 2017 crescita a doppia cifra dei risultati

(Teleborsa) – Prima Industrie ha chiuso l’esercizio 2017 raggiungendo un fatturato di 449.503 migliaia di euro, in crescita rispetto al 2016 del 14,1%.

Il Margine Lordo del Gruppo al 31/12/2017 è pari a 109.407 migliaia di euro, in aumento di 13.424 migliaia di euro rispetto a 95.983 migliaia di euro dello stesso periodo dell’esercizio 2016; l’incidenza del margine sul fatturato è pari al 24,3% ed è rimasta sostanzialmente stabile rispetto all’esercizio 2016 (24,4%).

L’Ebitda è pari a 43.178 migliaia di euro (9,6% dei ricavi) ed è in aumento di 7.769 migliaia di euro rispetto al 31/12/2016 (35.409 migliaia di euro, pari al 9,0% dei ricavi). L’Ebit è pari a 26.296 migliaia di euro (5,9% dei ricavi) ed è in aumento di 7.768 migliaia di euro rispetto al 31/12/2016. 

L’utile netto è pari a 18.668 migliaia di euro (era pari a 10.160 migliaia di euro al 31/12/2016); mentre il Risultato Netto di pertinenza della Capogruppo è pari a 18.515 migliaia di euro.

Al 31/12/2017 la posizione finanziaria netta del Gruppo mostra un indebitamento netto pari a 69.632 migliaia di euro, in deciso miglioramento rispetto a 84.215 migliaia di euro al 31/12/2016.

Il Consiglio di Amministrazione proporrà all’Assemblea dei soci di destinare l’utile d’esercizio, pari a euro 6.771.475,00, a Riserva Legale per ad euro 338.573,75, di distribuire sotto forma di dividendo ordinario, euro 4.193.309,60 del predetto utile, pari ad un dividendo unitario di euro 0,40 per ciascuna delle 10.483.274 azioni e di accantonare a Riserva Straordinaria i residui euro 2.239.591,65

Prima Industrie, nel 2017 crescita a doppia cifra dei risultati