Prezzo del petrolio in forte calo nonostante il meeting OPEC+

(Teleborsa) – Dopo aver fatto registrare rialzi continui negli ultimi due mesi del 2020, oggi il petrolio è in forte ribasso, con il greggio che viene scambiato a 47,49 dollari al barile, -2.12%, e il Brent a 50.94 dollari al barile, facendo registrare un -1.66%.

Il petrolio è spinto giù dalla pessima performance della Borsa americana (che guarda con preoccupazione ai ballottaggi in Georgia), nonostante le aspettative che l’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio e gli alleati (OPEC+) rimandino un previsto aumento della produzione di petrolio da febbraio, a causa dell’indebolimento della domanda di carburante causata dalle nuove restrizioni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Prezzo del petrolio in forte calo nonostante il meeting OPEC+