Prezzi petrolio in recupero su dati Baker Hughes

(Teleborsa) – Quotazioni del petrolio deboli, ma in recupero dai minimi. Il future sul Brent sale appena dello 0,03% a 67,32 dollari al barile mentre il WTI mostra un timido incremento dello 0,08% a 63,59 dollari.

A sostenere i corsi del petrolio, contribuisce soprattutto il dato Baker Hughes. La società di servizi petroliferi ha registrato, la scorsa settimana, un calo nel numero di impianti di trivellazione in Nord America a 1.284 rigs.

Prezzi petrolio in recupero su dati Baker Hughes