Prezzi dell’oro in forte discesa, gli investitori fanno cassa

(Teleborsa) – I prezzi dell’oro tornano a scendere, dopo il rally della scorsa settimana, con gli investitori che fanno cassa.

Driver del rialzo del metallo giallo, è stato l’aumento dell’avversione al rischio degli investitori, spaventati dal panic selling che ha investito le borse. In più, ha giocato a favore, un effetto valutario, rappresentato dal deprezzamento del dollaro sulle accresciute aspettative che la Federal Reserve ritarderà un altro aumento dei tassi di interesse.

Oggi l’oro arretra di oltre il 2% e si attesta a 1.204 dollari l’oncia contro i 1263 dollari toccati lo scorso 11 febbraio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Prezzi dell’oro in forte discesa, gli investitori fanno cassa