Prevalgono le vendite per l’indice del settore telecomunicazioni (-1,23%)

(Teleborsa) – Si muove in territorio negativo il comparto telecomunicazioni in Italia, che è peggiore dell’EURO STOXX Telecommunications.

Il FTSE Italia Telecommunications ha aperto a quota 11.441,77 in calo dell’1,23%, rispetto alla chiusura precedente. Andamento laterale invece dell’indice dei giganti europei delle Telecomunicazioni che si ferma a quota 271,94, in prossimità della chiusura di ieri.

Tra i titoli del FTSE MIB, seduta in ribasso per Telecom Italia, che mostra un decremento dell’1,70%.

Tra le società meno capitalizzate di Piazza Affari, sottotono Acotel Group, che passa di mano con un calo dell’1,90%.

Piccola perdita per Retelit, che scambia con un -0,73%.

Prevalgono le vendite per l’indice del settore telecomunicazioni...