Prevalgono le vendite per l’indice del settore costruzioni italiano (-0,76%)

(Teleborsa) – Si muove in territorio negativo il settore costruzioni a Milano, che è peggiore dell’EURO STOXX Construction & Materials.

Il FTSE Italia Construction & Materials ha aperto a quota 30.953,38 in calo dello 0,76%, rispetto alla chiusura precedente. Andamento laterale invece del comparto costruzioni europeo che si ferma a quota 432,73, in prossimità della chiusura di ieri.

Tra le medie imprese quotate sul listino milanese, sottotono Salini Impregilo, che passa di mano con un calo dell’1,64%.

Soffre Cementir, che evidenzia una perdita dell’1,57%.

Tra le società meno capitalizzate di Piazza Affari, aggressivo avvitamento per Astaldi, che tratta in perdita del 2,83% sui valori precedenti.

Preda dei venditori Trevi, con un decremento dell’1,48%.

Si concentrano le vendite su Caltagirone SpA, che soffre un calo dell’1,43%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Prevalgono le vendite per l’indice del settore costruzioni itali...