Prevalgono le vendite per il comparto alimentare a Piazza Affari (-1,29%), performance negativa per Campari

(Teleborsa) – Si è mosso in territorio negativo l’indice del settore alimentare italiano, che è peggiore dell’EURO STOXX Food & Beverage.

Il FTSE Italia Food & Beverage ha chiuso a quota 86.215,43 in calo dell’1,29%, rispetto alla chiusura precedente. Andamento laterale invece del settore Alimentare europeo che si ferma a quota 593,78, in prossimità della chiusura di ieri.

Tra i titoli del FTSE MIB, sottotono Campari, che chiude la seduta con un calo dell’1,69%.

Tra le azioni del Ftse SmallCap, risultato negativo per Centrale del Latte D’Italia, con una flessione dell’1,61%.

Ribasso composto e controllato per Valsoia, che archivia la sessione in flessione dell’1,00% sui valori precedenti.

Contenuto ribasso per Bioera, che archivia la sessione in flessione dello 0,98%.

Prevalgono le vendite per il comparto alimentare a Piazza Affari (-1,2...