Prevalgono le vendite a New York

(Teleborsa) – Sessione debole per il listino USA, che scambia con un calo dello 0,51% sul Dow Jones; sulla stessa linea, si posiziona sotto la parità lo S&P-500, che retrocede a 3.222,17 punti. In lieve ribasso il Nasdaq 100 (-0,51%), come l’S&P 100 (-0,4%).

Andamento negativo negli States su tutti i comparti dell’S&P 500. Tra i peggiori della lista del paniere S&P 500, in maggior calo i comparti finanziario (-0,86%), informatica (-0,75%) e beni di consumo secondari (-0,53%).

Tutte le Blue Chip del Dow Jones perdono terreno a Wall Street.

I più forti ribassi si verificano su American Express, che continua la seduta con -1,14%.

Boeing scende dell’1,13%.

Calo deciso per JP Morgan, che segna un -1,11%.

Sotto pressione Caterpillar, con un forte ribasso dell’1,10%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Bed Bath & Beyond (+3,54%), Viacom (+3,24%), Activision Blizzard (+1,11%) e Mylan (+0,95%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Applied Materials, che ottiene -2,17%.

Pesante Analog Devices, che segna una discesa di ben -2,1 punti percentuali.

Seduta drammatica per Dollar Tree, che crolla del 2,06%.

Soffre KLA-Tencor, che evidenzia una perdita dell’1,93%.

(Foto: © Mahmoud Victor Moussa | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Prevalgono le vendite a New York