Presto anche Italo di NTV raggiungerà Reggio Calabria

(Teleborsa) – La notizia che anche i treni Italo Alta Velocità di Nuovo Trasporto Viaggiatori (NTV) presto raggiungeranno la Calabria affiancando nel servizio i Frecciargento di Trenitalia non è ancora ufficiale anche se più che probabilmente certa. Rimane solo la conferma “da quando” (sembrerebbe, salvo sorprese, da giugno con l’orario estivo 2020) e con quale tipologia di convoglio sarà assicurato il collegamento Roma-Reggio Calabria, ovvero se con gli Alstom AGV 575 o con gli ETR.675 EVO.

L’anticipazione proviene da un post pubblicato sulla pagina Facebook dell’Associazione ferrovie della Calabria dall’entusiastico “sapore di poesia”, che recita testualmente: “Ci giunge notizia da fonti accreditate che, dal prossimo cambio orario di Giugno, vedremo finalmente sfrecciare regolarmente sui binari calabresi gli affusolati treni bordeaux Italo Treno della compagnia Nuovo Trasporto Viaggiatori – NTV, alla quale avevamo indirizzato negli scorsi mesi due lettere finalizzate proprio alla promozione di nuovi servizi ad Alta Velocità in Calabria, complementari rispetto all’offerta Trenitalia, anche con l’appoggio del nostro socio onorario Giuseppe Pedà”.

Del resto, nell’autunno 2019 il sito specializzato Ferrovie.it aveva pubblicato che nei giorni di martedi 24 e mercoledì 25 settembre un treno Italo si era “spinto” fino a Reggio Calabria con una corsa di prova. Si era trattato di un elettrotreno Alstom ETR.675 EVO partito da Salerno che, via Tropea e via Mileto, aveva appunto raggiunto la città sullo Stretto di Messina, estrema punta occidentale della Penisola. A bordo del convoglio in corsa di prova istruttori di Italo e personale di Rete Ferroviaria Italiana (RFI).

(Foto: Foto: Enrico Massidda)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Presto anche Italo di NTV raggiungerà Reggio Calabria