Presidenziali USA, Sanders e Cruz conquistano il Wisconsin

(Teleborsa) – Si riaccende la corsa alla Casa Bianca dopo l’amara sconfitta di ieri di Clinton e Trump alle primarie in Wisconsin. Bernie Sanders e Ted Cruz, infatti, hanno battuto i rispettivi antagonisti, confermando che nulla è ancora deciso anche se la strada della rimonta sembra essere tutta in salita. 

“Con il Wyoming abbiamo vinto sette delle ultime otto elezioni, la nostra campagna terrà duro fino alla vittoria, le donazioni continuano ad affluire e siamo a un passo dalla nomination” ha dichiarato il repubblicano Sanders che però sembra non essere affatto avvantaggiato rispetto all’ex first Lady, che resta in testa alla conta dei delegati. Il senatore del Vermont ha ottenuto il 56,4% dei voti, contro il 43,3% di Hillary Clinton. 

Tra i repubblicani svetta Ted Cruz con il 48,9% delle preferenze, battendo il 34,4% del lanciatissimo Trump. Resta indietro Kasich, con il 14,2% dei voti.

Presidenziali USA, Sanders e Cruz conquistano il Wisconsin