Presidenziali USA, Rubio lascia campo libero a Trump. Inarrestabile Hillary

(Teleborsa) – Sempre più agguerrite le Presidenziali USA 2016, con un Mega Tuesday pieno di sorprese che vede Trump e Clinton sempre più vicini alla nomination. Il mega martedì, infatti, è il test più importante delle primarie dopo il Super Tuesday del primo marzo. 

Il candidato repubblicano Marco Rubio ha deciso di abbandonare la corsa alla Casa Bianca dopo l’amara sconfitta nella “sua” Florida, lasciando campo libero al miliardario Donald Trump che si è imposto anche in North Carolina e Illinois. L’Ohio va invece al governatore di Stato, John Kasich, con quasi dieci punti di distacco. Testa a testa nel Missouri tra il costruttore newyorkese ed il senatore Ted Cruz.  

Soddisfatto dei risultati Trump che ha dichiarato: l’America è investita da uno tsunami politico, lo tsunami Trump. 

Cos’è è successo invece tra i candidati democratici? Hillary Clinton batte tutti, conquistando senza troppi problemi la Florida, il North Carolina, Ohio e Illinois mentre non si ha ancora la certezza del risultato in Missouri, dove la Clinton viaggia fianco a fianco al senatore del Vermont Bernie Sanders.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Presidenziali USA, Rubio lascia campo libero a Trump. Inarrestabile Hi...