Presidenziali USA 2016, Trump attacca Cruz: “in Iowa ha rubato la vittoria”

(Teleborsa) – Donald Trump non ci sta, non accetta la sconfitta in Iowa. Il milionario in corsa per la Casa Bianca si è sfogato su twitter attaccando il vincitore Ted Cruz: “Cruz non ha vinto l’Iowa, ha rubato la vittoria”, ha dichiarato il tycoon chiedendo l’annullamento del risultato. 

Le prove portate da Trump per avallare queste dichiarazioni riguardano soprattutto le voci di ritiro circolate poco prima del voto di Ben Carson, altro candidato in corsa per la nomination repubblicana, che a suo dire avrebbero dirottato buona parte dei suoi sostenitori verso Cruz. “Molta gente ha votato per Cruz piuttosto che Carson a causa di questa frode”, ha precisato il candidato repubblicano, aggiungendo poi che “Cruz ha detto a migliaia di caucusgoers (i votanti) che Trump è fortemente a favore dell’Obamacare. Una totale bugia!”.

Le accuse mosse a Cruz sembrano essere reali, infatti il senatore del Texas ha dovuto scusarsi con Carson per l’errore commesso dal suo comitato elettorale, che ha diffuso erroneamente la notizia della sua ritirata. 

Per queste ragioni “o si tiene una nuova elezione in Iowa o si annullano i voti di Ted Cruz”, ha sentenziato Trump, anche se ormai tutti i riflettori sono puntati sul prossimo appuntamento, quello del 9 febbraio nel New Hampshire.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Presidenziali USA 2016, Trump attacca Cruz: “in Iowa ha rubato l...