Presidente ART Camanzi: per bus media e lunga percorrenza NO a nuovi monopoli digitali

(Teleborsa) – “Nel mercato liberalizzato della media e lunga percorrenza per i bus è importante porre delle regole ex ante che favoriscano la concorrenza ed evitino la formazione di nuovi monopoli digitali”. Lo ha dichiarato il Presidente dell’Autorità di Regolazione dei Trasporti, Andrea Camanzi, intervenendo alla presentazione della nuova società Busitalia Fast, del Gruppo Ferrovie dello Stato.

“Le FS fanno bene – ha precisato Camanzi – a entrare da protagoniste in questo mercato, ma è necessario che ciò avvenga senza creazione di nuovi monopoli e mantenendo una separazione dei dati delle attività di trasporto sussidiate dallo Stato con oneri di servizio pubblico da quelli delle attività sui mercati liberalizzati. Per la concorrenza l’Autorità adotterà prossime misure di regolazione, finalizzate a mantenere nel medio e lungo periodo i vantaggi per i cittadini in termini di possibilità di scelta e qualità del servizio”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Presidente ART Camanzi: per bus media e lunga percorrenza NO a nuovi m...