Pranzo del Primo Maggio: 400mila hanno scelto l’agriturismo

(Teleborsa) – Sono quasi 400mila gli italiani e gli stranieri che hanno scelto per il pranzo del primo maggio l’agriturismo per cogliere l’opportunità di trascorrere una giornata lontano dalle città senza rinunciare alla comodità e alla protezione in caso di maltempo garantita dall’ospitalità delle aziende di campagna. E’ quanto emerge da una stima Coldiretti.

AGRITURISMO BOOM – Da un po’ di tempo a questa parte, infatti, si registrano numeri record. La formula “relax più buon cibo” sembra funzionare sempre meglio.

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA – Un successo, come sempre, certificato dai numeri. Sono oltre 23mila gli agriturismi presenti nella Penisola, per un fenomeno che negli ultimi dieci anni ha visto un vero e proprio boom, con percentuali di crescita in doppia cifra, dal numero di aziende (+32%) a quello dei posti a tavola (+37%), dai posti letto (+40%) alle piazzole di sosta (+67%), fino allo stesso valore economico del settore, salito a 1,36 miliardi (+24%), secondo un’analisi Coldiretti su dati Istat.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pranzo del Primo Maggio: 400mila hanno scelto l’agriturismo