Prada: scende l’utile, stabili i ricavi

(Teleborsa) – Non brilla il 2015 di Prada. La maison del lusso ha chiuso l’esercizio con un utile in calo a 330,9 milioni di euro da 450,7 mln e con ricavi stabili a 3,54 miliardi di euro.

Invariato il dividendo che il Consiglio ha proposto all’Assemblea degli Azionisti, convocata per il prossimo 24 Maggio, pari a 11 centesimi di euro per azione.

“Come noto, lo scenario macroeconomico di riferimento per il mercato del lusso è stato, per tutto il 2015, influenzato dalla volatilità dei mercati finanziari – ha dichiarato l’amministratore delegato Patrizio Bertelli – nonché dalle tensioni geopolitiche presenti in diverse regioni del mondo. Queste condizioni, che tuttora permangono, ci delineano un 2016 ancora caratterizzato da instabilità e rendono incerte le previsioni di breve periodo. Con questa consapevolezza e nell’intento di garantire al Gruppo margini soddisfacenti, abbiamo messo in atto una profonda revisione di tutti i processi operativi, i cui risultati, in termini di recupero di efficienza e produttivita’, saranno gia’ visibili nei prossimi mesi”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Prada: scende l’utile, stabili i ricavi