Poste Italiane promossa a “buy” da Equita

(Teleborsa) – Resta al palo Poste Italiane a Piazza Affari, con un decremento dello 0,66%, a dispetto del giudizio largamente positivo degli analisti di Equita Sim.

Il broker ha espresso un giudizio “buy” sul titolo, indicando un target price di 8,6 euro, che incorpora un rialzo potenziale del 45% rispetto agli attuali corsi in Borsa. 

Alla base del giudizio positivo c’è la convinzione che l’aumento dei rendimenti delle sue attività (finanziaria ed assicurativa) daranno una spinta alla profittabilità, che potrebbe anche essere favorita dal boom del risparmio gestito e dall’alleanza con Anima. 

Poste Italiane promossa a “buy” da Equita
Poste Italiane promossa a “buy” da Equita