Poste, il titolo soffre in Borsa dopo la trimestrale

(Teleborsa) – Il titolo di Poste italiane soffre a Piazza Affari, dopo la pubblicazione di risultati trimestrali in contrazione per il periodo che chiude al 31 di marzo 2019.

Le azioni della compagnia di Del Fante hanno perdono il 3,16% a 9,12 euro. Tra i titoli del Ftse Mib quello di Poste risulta essere, a metà seduta inoltrata, il peggiore della giornata mentre nelle sessioni precedenti si era distinta proprio per un comportamento virtuoso.

Nonostante i risultati si siano dimostrati superiori alle aspettative degli analisti, il mercato dimostra di non aver gradito la performance del gruppo, soprattutto per quanto concerne la performance delle consegne di pacchi e spedizioni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Poste, il titolo soffre in Borsa dopo la trimestrale