Poste, Del Fante: sostenibilità al centro della strategia e se sarà necessario valuteremo green bond

(Teleborsa) – “Stiamo mettendo al centro della nostra strategia la sostenibilità, crediamo sia davvero importante che a livello di Consiglio di amministrazione venga dato un segnale chiaro a tutta l’azienda, a tutto il management, perché non sia semplicemente una maniera per essere buoni cittadini dal punto di vista ambientale, ma permetta a tutti noi di interpretare in maniera più sostenibile il ruolo di un’azienda come Poste”.

Lo ha dichiarato Matteo Del Fante, Amministratore delegato e Direttore generale di Poste Italiane, durante l’Assemblea degli azionisti. Rispondendo alla domanda se la società stia valutando l’emissione di un green bond, Del Fante ha replicato che “non c’è necessità di liquidità, ma valutiamo anche il green bond qualora dovesse esserci la necessità”.

Il top manager di Poste Italiane ha poi annunciato che il Gruppo punta entro fine anno ad avere 3.500 tabaccai con la licenza “PuntoPoste”, frutto dell’accordo firmato nell’ottobre dello scorso anno con Fit, la Federazione Italiana Tabaccai.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Poste, Del Fante: sostenibilità al centro della strategia e se sarà ...