Poste-Carabinieri: pensione consegnata a casa a over 75

(Teleborsa) – “In un momento come questo ci sono lavoratori, istituzioni, aziende che stanno facendo un lavoro enorme per essere d’aiuto a tutti, senza mai risparmiarsi. Un bene prezioso, di cui dobbiamo andare fieri”. Lo scrive su Facebook il Ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo.

“Per questo, oggi voglio rivolgere un ringraziamento speciale all’Arma dei Carabinieri e a Poste Italiane, che hanno sottoscritto una convenzione importantissima per tutti i cittadini che hanno compiuto o superato i 75 anni: per l’intera durata dell’emergenza, chi solitamente riscuote la pensione in contanti presso gli uffici postali, potrà delegare i Carabinieri, che la porteranno loro direttamente a casa. In questo modo, si proteggono ancora di più i nostri pensionati dal rischio del contagio del coronavirus”.

Come fare per avere questa possibilità? Basta contattare il numero verde 800 55 66 70, messo a disposizione da Poste, o chiamare la più vicina stazione dei Carabinieri per richiedere informazioni.

“Questo periodo ha rafforzato l’unione, lo spirito di servizio e la solidarietà, tra i doni più belli per superarlo”, conclude Catalfo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Poste-Carabinieri: pensione consegnata a casa a over 75