Poste, Caio: in borsa per mostrare le nostre competenze

Poste Italiane sbarcherà in Borsa “non solo per far cassa, ma è una bellissima opportunità per l’Italia di mostrare le competenze che abbiamo”. Così l’amministratore delegato, Francesco Caio, ha commentato la decisione di portare Poste a Palazzo Mezzanotte, durante la trasmissione 2Next Economia e Futuro che andrà in onda stasera su Raidue.

Caio ha poi assicurato che non ci sarà nessun licenziamento. “Lo abbiamo detto e lo ripetiamo, non licenziamo nessuno. Vogliamo evolvere la base delle competenze per dare innovazione”, ha spiegato il manager riferendosi alle 8.000 assunzioni annunciate per i prossimi cinque anni.

Si attende entro la fine della settimana l’ok della Consob al prospetto dell’Offerta Pubblica Iniziale.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Poste, Caio: in borsa per mostrare le nostre competenze