Positivo il mercato americano

(Teleborsa) – Lieve aumento per la Borsa di New York, che mostra sul Dow Jones un rialzo dello 0,25%, mentre l’S&P-500 si posiziona a 2.555,33 punti. Consolida i livelli della vigilia il Nasdaq 100 (+0,2%), come l’S&P 100 (0,2%).

In luce sul listino nordamericano S&P 500 i comparti Telecomunicazioni (+0,61%) e Finanziario (+0,45%). Il settore Sanitario, con il suo -0,43%, risulta essere il peggiore del mercato.

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, JP Morgan (+1,76%), Du Pont de Nemours (+1,63%), Apple (+1,59%) e General Electric (+1,54%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Wal-Mart, che prosegue le contrattazioni con un -1,80%. Tentenna American Express, con un modesto ribasso dello 0,99%. Giornata fiacca per Pfizer, che archivia la seduta con un calo dello 0,96%. Piccolo passo in avanti per Visa, che mostra un progresso dello 0,56%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Wynn Resorts (+3,31%), Baidu (+2,92%), Micron Technology (+2,78%) e Jd.Com (+2,34%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Mercadolibre, che continua la seduta con un -6,12%. Affonda Cerner, con un ribasso del 2,74%. Crolla J.B. Hunt Transport Serv, con una flessione del 2,45%. Vendite a piene mani su Ulta Beauty, che soffre un decremento del 2,33%.

Positivo il mercato americano
Positivo il mercato americano