Positivo il mercato americano. Nuovo record per il Dow

(Teleborsa) – Lieve aumento per la Borsa di New York, con l’indice Dow Jones in rialzo dello 0,68%, continuando la scia rialzista evidenziata da quattro guadagni consecutivi innescata venerdì scorso, che ha spinto l’indice su nuovi record sopra i 23.100 punti. L’S&P-500 si posiziona a 2.563,08 punti. Senza direzione il Nasdaq 100, come l’S&P 100 (0,2%).

Giornata calma sul fronte macroeconomico, con le domande di mutuo in netto aumento nella settimana al 13 ottobre. Delude invece il dato sull’apertura cantieri e permessi edilizi mentre le scorte settimanali di petrolio hanno registrato una flessione.

Riflettori puntati sulle corporate di eBay e American Express.

Bene nel paniere S&P 500 il settore Finanziario mentre i settori Telecomunicazioni (-1,09%) e Energia (-0,62%) sono tra i più venduti.

Al top tra i giganti di Wall Street, IBM (+9,80%) dopo i conti, Goldman Sachs (+2,06%), Du Pont de Nemours (+1,63%) e Intel (+0,98%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Chevron -1,72%. Pensosa Verizon Communication, con un calo frazionale dello 0,64%. Tentenna Pfizer, con un modesto ribasso dello 0,59%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Mercadolibre (+3,22%), Express Scripts (+2,55%), Jd.Com (+2,35%) e Micron Technology (+2,28%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Electronic Arts -3%. Sessione nera per Shire, che lascia sul tappeto una perdita del 2,91%. Sotto pressione Biomarin Pharmaceutical, con un forte ribasso dell’1,18%. In caduta libera Mylan, che affonda del 2,65%.

Positivo il mercato americano. Nuovo record per il Dow
Positivo il mercato americano. Nuovo record per il Dow