Positive le borse asiatiche: in rally la Cina

(Teleborsa) – La debolezza dello yen continua a sostenere i titoli giapponesi legati all’export, facilitando la chiusura al rialzo della borsa di Tokyo. L’indice Nikkei, dopo il progresso messo a segno ieri, archivia un’altra seduta al rialzo con un +0,98% a 17.234 punti mentre il più ampio indice Topix avanza dell’1,01% a 1.379 punti.

Brillano le borse cinesi: Shanghai segna un +2,98% mentre Shenzhen sale del 3,63%, sull’aumento delle possibilità che i titoli cinesi vengano inseriti negli indici globali stilati da Msci.
Invariata Taiwan mentre Seul registra una risalita dello 0,83%. Frecce verdi per le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, con Hong Kong che guadagna l’1,61% assieme a Singapore +0,97%. Limature per Kuala Lumpur -0,22%, Jakarta -0,45% e Bangkok -0,16%.

Positive le borse asiatiche: in rally la Cina