Positiva la giornata per Milano, che non si discosta dal buon andamento dei mercati europei

(Teleborsa) – Tutte positive le principali Borse del Vecchio Continente.

L’Euro / Dollaro USA mostra un timido guadagno, con un progresso dello 0,33%. Lieve calo dell’oro, che scende a 1.804,4 dollari l’oncia. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil), in aumento (+1,32%), raggiunge 40,82 dollari per barile.

Sui livelli della vigilia lo spread, che si mantiene a +165 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all’1,20%.

Tra i listini europei acquisti a piene mani su Francoforte, che vanta un incremento dell’1,81%, effervescente Londra, con un progresso dell’1,99%, e incandescente Parigi, che vanta un incisivo incremento del 2,32%.

Sessione euforica per Piazza Affari, con il FTSE MIB che mostra un balzo del 2,05%; sulla stessa linea, giornata brillante per il FTSE Italia All-Share, che avanza a 22.076 punti.

In denaro il FTSE Italia Mid Cap (+1,19%); sulla stessa linea, effervescente il FTSE Italia Star (+1,6%).

Buona la performance a Milano dei comparti beni industriali (+6,22%), costruzioni (+3,19%) e tecnologia (+3,01%).

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Atlantia (+24,20%), Leonardo (+5,24%), Buzzi Unicem (+4,62%) e Pirelli (+4,50%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Terna, che prosegue le contrattazioni a -0,61%.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, ASTM (+5,19%), Datalogic (+4,22%), Technogym (+3,26%) e Danieli (+2,91%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Saras, che continua la seduta con -1,31%.

Sottotono Enav che mostra una limatura dello 0,70%.

Deludente Credem, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Fiacca Cattolica Assicurazioni, che mostra un piccolo decremento dello 0,57%.

(Foto: © Luca Ponti | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Positiva la giornata per Milano, che non si discosta dal buon andament...