Positiva la borsa di Wall Street

(Teleborsa) – Partenza al rialzo per la borsa di Wall Street che continua la scia positiva disegnata durante la seduta di venerdì, sulla scorta dei dati sugli occupati.

Il report occupazionale degli Stati Uniti, relativo al mese di aprile, ha mostrato una creazione di posti di lavoro inferiore alle aspettative. Tuttavia, il tasso di disoccupazione è sceso più del previsto, ai minimi dei 17 anni e mezzo, attestandosi al 3,9%.

Sulle prime rilevazioni, il Dow Jones mostra un rialzo dello 0,37%; sulla stessa linea, piccolo scatto in avanti per lo S&P-500, che arriva a 2.673,05 punti. Guadagni frazionali per il Nasdaq 100 (+0,5%), come l’S&P 100 (0,4%).

A fare da assist al mercato, sono le notizie di M&A come il deal Starbucks/Nestlé da 7 miliardi di dollari. Sul fronte macro, invece, non sono in programma dati di rilievo.

Energia (+0,91%), Information Technology (+0,49%) e Industriale (+0,44%) in buona luce sul listino S&P 500.

Tra i protagonisti del Dow Jones, Caterpillar (+1,73%), McDonald’s (+1,24%), Apple (+1,22%) e Exxon Mobil (+1,05%).

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Illumina (+3,24%), Shire (+2,32%), Micron Technology (+2,27%) e Nvidia (+2,23%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Cognizant Technology Solutions, che ottiene -5,15%.

Seduta drammatica per Dentsply Sirona, che crolla del 4,08%.

Discesa modesta per Skyworks Solutions, che cede un piccolo -0,81%.

Pensosa Celgene, con un calo frazionale dello 0,73%.

A fare da assist al mercato, sono le notizie di M&A come il deal Starbucks/Nestlé da 7 miliardi di dollari. Sul fronte macro, invece, non sono in programma dati di rilievo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Positiva la borsa di Wall Street