Positiva la Borsa americana

(Teleborsa) – La Borsa di New York continua la seduta in cauto rialzo in attesa dell’intervento al Congresso del numero uno della Fed Jerome Powell. Ieri sera è stata diffuso il suo intervento, nel quale ribadisce che la fiammata dell’inflazione è temporanea e che la Fed continuerà a sostenere l’economia americana.

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones continua a 33.900 punti, mentre, al contrario, piccolo scatto in avanti per l’S&P-500, che arriva a 4.241 punti. Guadagni frazionali per il Nasdaq 100 (+0,68%); come pure, in moderato rialzo l’S&P 100 (+0,47%).

Risultato positivo nel paniere S&P 500 per i settori beni di consumo secondari (+1,07%), energia (+0,56%) e informatica (+0,53%).

Al top tra i giganti di Wall Street, Nike (+1,52%), Home Depot (+1,42%), Apple (+0,75%) e Microsoft (+0,68%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Honeywell International, che prosegue le contrattazioni a -5,18%.

Si concentrano le vendite su Salesforce.Com, che soffre un calo dell’1,33%.

Vendite su Boeing, che registra un ribasso dell’1,16%.

Piccola perdita per Merck, che scambia con un -0,63%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Moderna (+5,51%), Bed Bath & Beyond (+4,19%), Netflix (+2,64%) e Nvidia (+2,25%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Western Digital, che continua la seduta con -2,14%.

Seduta negativa per Biogen, che mostra una perdita dell’1,56%.

Sotto pressione American Airlines, che accusa un calo dell’1,47%.

Scivola Tripadvisor, con un netto svantaggio dell’1,32%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Positiva la Borsa americana