Portogallo, verso tassa a pensionati europei

(Teleborsa) – Il premier Antonio Costa cambia il regime fiscale per gli assegni previdenziali dei residenti non abituali.

La norma, proposta dal partito socialista al governo, è inserita nella finanziaria del 2020 e non è retroattiva. Sarà applicata, infatti, solo alle nuove richieste.

Fino ad oggi, Lisbona aveva esentato gli europei dal pagamento delle tasse per 10 anni, a condizione che vivessero in Portogallo per sei mesi all’anno. Ora ha proposto di tassare fino al 10% i pensionati europei che si stabiliranno nel paese da quest’anno.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Portogallo, verso tassa a pensionati europei