Portogallo, la Commissione accetta la finanziaria ma con riserva

(Teleborsa) – La Commissione Europea si piega, ma con riserva, alla Legge di Stabilità 2016 del Portogallo che tanti attriti sta causando tra Lisbona e Bruxelles.

Oggi pomeriggio il Vice Presidente della Commissione UE, Valdis Dombrovskis, ha dichiarato che l’esecutivo comunitario non rispedirà al mittente il bilancio lusitano – cosa che avrebbe costretto il Governo Costa, che con un atto di forza lo ha approvato, a scrivere uno nuovo – ma condurrà una nuova revisione a primavera.

Dombrovskis ha comunque ribadito che “il piano viola chiaramente le regole del Patto di stabilità” e che pertanto il Governo portoghese dovrà adoperarsi per colmare i gap esistenti.

Portogallo, la Commissione accetta la finanziaria ma con riserva