Portobello scivola a Piazza Affari nonostante la trimestrale

(Teleborsa) – Sotto pressione il titolo Portobello, che perde terreno, mostrando una discesa del 2,22%, all’indomani dei risultati semestrali.

I primi sei mesi si sono chiusi con un fatturato netto pari a 19 milioni, in aumento del 133% rispetto agli 8,2 milioni al 30 giugno 2018. L’Ebitda si attesta a 2,2 milioni, in crescita del 160% mentre raddoppia l’Utile netto a 1,2 milioni da 0,6 milioni del primo semestre di un anno fa.

Comparando l’andamento del titolo con il FTSE Aim Italia, su base settimanale, si nota che Portobello mantiene forza relativa positiva in confronto con l’indice, dimostrando un maggior apprezzamento da parte degli investitori rispetto all’indice stesso (performance settimanale +6,94%, rispetto a -0,44% del FTSE Aim Italia).

Lo status tecnico di Portobello è in rafforzamento nel breve periodo, con area di resistenza vista a 6,567 Euro, mentre il primo supporto è stimato a 5,927. Le implicazioni tecniche propendono per un ampliamento della performance in senso rialzista, con resistenza vista a quota 7,207.

(Foto: © Luca Ponti | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Portobello scivola a Piazza Affari nonostante la trimestrale