Portobello, finanziamento di 6 milioni di euro da MPS e CDP

(Teleborsa) – Portobello, società quotata su AIM Italia e specializzata nella fornitura di prodotti di qualità a prezzi accessibili e nella distribuzione di servizi media anche attraverso attività di permuta (c.d. barter), ha sottoscritto un’operazione di finanziamento in pool per complessivi 6 milioni di euro con Banca Monte dei Paschi di Siena (grazie a MPS Capital Services) e Cassa Depositi e Prestiti.

L’operazione sosterrà il piano di investimenti pluriennali dell’azienda, che grazie a questo finanziamento a medio-lungo termine incrementerà il numero dei propri punti vendita, ad oggi presenti principalmente nel Lazio e in Lombardia. Il finanziamento, a tasso variabile e di tipo unsecured, ha un importo di 6 milioni di euro, una durata di 5 anni con scadenza 31 dicembre 2026 e un piano di rimborso su base semestrale posticipata, dopo un periodo di pre-ammortamento iniziale di 9 mesi.

A seguito della notizia si registra un deciso rialzo per Portobello, che passa di mano in forte guadagno, sopravanzando i valori precedenti del 4,24%, portandosi a 51,6. Operativamente le attese sono per un proseguimento della giornata in senso positivo con resistenza vista a quota 52,67 e successiva a 54,67. Supporto a 50,67.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Portobello, finanziamento di 6 milioni di euro da MPS e CDP