Portobello, debutto da star sull’AIM Italia

(Teleborsa) – Giornata entusiasmante per Portobello quella del suo debutto sull’AIM Italia, con un guadagno nel finale di seduta del 15,91% a 5,1 euro. Si tratta della diciottesima quotazione da inizio anno, che porta a 107 il numero delle società attualmente quotate sul mercato dedicato alle piccole e medie imprese.

In fase di collocamento la società specializzata nella fornitura di prodotti di qualità a prezzi accessibili e nella distribuzione di servizi media anche attraverso attività di permuta (c.d. barter), ha raccolto 1,9 milioni di euro, il flottante al momento dell’ammissione è del 16,3% con una capitalizzazione pari a 11,9 milioni di euro. La società, fondata nel 2016, nel 2017 ha fatturato 10 milioni di euro.

“L’IPO di Portobello è per noi una grande soddisfazione ma è soltanto il punto di partenza verso sfide sempre più importanti – ha dichiarato Roberto Panfili, CO-founder e COO di Portobello. Portobello è la più giovane società quotata su AIM Italia ma siamo certi che, grazie a questo importante passo, riusciremo ad accelerare il nostro straordinario percorso di crescita”.

Portobello, debutto da star sull’AIM Italia