Porto Trieste traffico in crescita

(Teleborsa) – Cresciuti nello scorso aprile i movimenti di traffico nel porto di Trieste per tutti i settori merceologici rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente: 4.632.674 sono state le tonnellate di merce movimentata con un +4,68% sull’aprile 2016. Incoraggianti i dati dei container con 52.253 TEU (+23,73%). Crescita a doppia cifra anche per le merci varie (+11,65%). Trend positivo per il comparto RO-RO (+1,20%), le rinfuse liquide (+2%) e le rinfuse solide (+0,77%).

Dai dati dell’intero primo quadrimestre 2017 si rileva che la movimentazione delle merci è rimasta pressoché invariata rispetto allo stesso periodo del 2016 (-0,56%) con un volume pari a 19.118.014 tonnellate. I primi 4 mesi chiudono ancora con una buona  performance del settore container che registra un incremento del +16,54%, e 189.473 TEU. E andamento positivo sul quadrimestre anche per le merci varie (+7,18%) e per il comparto RO-RO con 99.269 unità transitate (+1,95%), a eccezione delle rinfuse solide che riportano un –24,5%.

Sommando infine la movimentazione dei container con i semirimorchi e le casse mobili (espressi in TEU equivalenti), nel corso dei primi 4 mesi di quest’anno sono stati raggiunti i 419.689 TEU (+8,27%).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Porto Trieste traffico in crescita