Porti, attraccata a Trieste la petroliera Rava

(Teleborsa) – Attraccata nella giornata odierna, al Terminale Marino della SIOT-TAL, la petroliera numero 20.000: la “Rava”. Noleggiata dalla OMV, azionista di maggioranza di TAL, scarica il greggio nell’infrastruttura che collega il porto di Trieste alle raffinerie di Austria, Germania e Repubblica Ceca facendo registrare il miliardo e mezzo di tonnellate di greggio scaricate complessivamente.

Per il Presidente di SIOT-TAL, Alessio Lilli, questo è “un passaggio storico per l’azienda e per le economie di Trieste, Friuli Venezia Giulia e centro Europa. Ventimila petroliere con il loro carico trasportato in sicurezza durante questi 52 anni si traducono in Trieste primo porto d’Italia“.

Porti, attraccata a Trieste la petroliera Rava