Portavoce Merkel: Indebitamento UE “misura eccezionale e limitata”

(Teleborsa) – L’intervento dell’Unione europea per la ripresa dei Paesi più colpiti dalle conseguenze economiche del coronavirus, quindi il potere concesso alla Commissione di indebitarsi sui mercati di capitale a nome del blocco, è, per Angela Merkel, una misura eccezionale presa fare fronte alla situazione altrettanto eccezionale in cui si è venuta a trovare l’UE, quindi una risposta “chiaramente limitata” in termini di durata e obiettivi. Lo ha spiegato il Portavoce Steffen Seibert.

L’unico obiettivo di questo passo è quello di affrontare la crisi attuale, ha aggiunto Seibert dopo che invece ieri il Ministro delle Finanze, Olaf Scholz esponente di punta della Spd aveva parlato del Recovery Fund come di un “progresso autentico per la Germania e per l’Europa rispetto a cui non si può più tornare indietro”.

“Si tratta di un cambiamento di grande portata, forse il più grande dall’introduzione dell’Euro”, aveva detto Scholz.

(Foto: Lukasz Kobus – © Unione Europea)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Portavoce Merkel: Indebitamento UE “misura eccezionale e limitat...