Pop Bari, AMCO acquista 2 miliardi di Npl

(Teleborsa) – AMCO ha acquistato da Banca Popolare di Bari un portafoglio di crediti deteriorati dal valore lordo di bilancio (Gross Book Value) di circa 2 miliardi di euro, composto per circa il 60% da posizioni classificate come unlikely to pay (UTP) e per la parte rimanente da sofferenze: il prezzo complessivo dell’operazione e` di circa 500 milioni di euro.

Lo comunica la società a ridosso dell‘annuncio dell’assemblea dei soci dell’istituto che ha votato per il passaggio a SpA e per l’aumento di capitale.

AMCO ha infatti chiarito che “l’efficacia della cessione e` condizionata al verificarsi dell’integrale versamento dell’aumento di capitale di BPB approvato nell’Assemblea dei soci tenutasi in data odierna.”

In qualita` di full-service credit management company, il Gruppo propone una gestione dei crediti UTP orientata a favorire la continuita` aziendale e il rilancio industriale delle imprese. AMCO e` stata assistita nell’operazione dallo studio legale Gianni Origoni, Grippo, Cappelli & Partners in qualita` di advisor legale e da PwC in qualita` di advisor finanziario.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pop Bari, AMCO acquista 2 miliardi di Npl