Poligrafica S. Faustino, risultati in crescita nel primo trimestre

(Teleborsa) – Poligrafica S. Faustino archivia i primi tre mesi dell’anno con ricavi pari a 13,86 milioni, in crescita dell’1,4% rispetto a Euro 13,68
milioni nel primo trimestre 2019.

Il margine operativo lordo (Ebitda) pari a Euro 1,12 milioni, segna un incremento del 7,2% rispetto al 31 marzo 2019 (Euro 0,99 milioni), principalmente per effetto di una minore incidenza dei consumi, consolidando il trend positivo degli ultimi esercizi.

Il risultato operativo (Ebit) è pari a Euro 0,62 milioni, in crescita del 23,8% rispetto a Euro 0,50 milioni al 31 marzo 2019, dopo ammortamenti complessivi pari a Euro 0,50 milioni, in linea con il primo trimestre 2019. Il risultato ante imposte è pari a Euro 0,57 milioni, in crescita del 22,5% rispetto a Euro 0,46 milioni al 31 marzo 2019.

La Posizione Finanziaria Netta è pari a Euro 7,40 milioni (Euro 6,82 milioni al 31 dicembre 2019) e include debiti verso società di leasing pari ad Euro 2,54 milioni (di cui Euro 1,74 milioni a medio-lungo termine) e debiti residui sul valore d’uso per Euro 0,45 milioni (di cui euro 0,24 milioni di euro a medio lungo termine).

Outlook
“La situazione emergenziale derivante dalla diffusione del Covid-19, a fronte delle indubbie incertezze legate alle tempistiche sulle prevedibili riaperture, avrà sicuri impatti sui risultati del secondo trimestre, peraltro già confermati dalla diminuzione delle attività del settore grafico tradizionale e commerciale del mese di aprile. Confidiamo, pertanto, che gli effetti negativi della pandemia abbiano carattere solamente temporale, anche se non è prevedibile un recupero del terreno perduto entro la fine dell’esercizio”.

(Foto: © Kapin Krisztin/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Poligrafica S. Faustino, risultati in crescita nel primo trimestre