Poco mossa la Borsa americana

(Teleborsa) – Sostanzialmente stabile Wall Street, che continua la sessione sui livelli della vigilia, con il Dow Jones che si ferma a 35.886 punti; sulla stessa linea, giornata senza infamia e senza lode per l’S&P-500, che rimane a 4.697 punti. In frazionale progresso il Nasdaq 100 (+0,42%); come pure, poco sopra la parità l’S&P 100 (+0,21%). Apprezzabile rialzo nell’S&P 500 per il comparto beni di consumo secondari.

Spicca Nvidia, con la trimestrale che ha battuto le previsioni. Sul fronte macroeconomico, le richieste di sussidi alla disoccupazione hanno deluso il mercato (scendendo di sole 1.000 unità), mentre l’indice Philly FED è migliorato e ha superato le attese a novembre.

Al top tra i giganti di Wall Street, Boeing (+0,97%), Johnson & Johnson (+0,65%) e Travelers Company (+0,65%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Cisco Systems, che continua la seduta con -8,49%.

Vendite su Salesforce.Com, che registra un ribasso dell’1,29%.

Sostanzialmente debole Walt Disney, che registra una flessione dello 0,71%.

Si muove sotto la parità Intel, evidenziando un decremento dello 0,55%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Nvidia (+9,13%), Moderna (+2,90%), Xilinx (+2,12%) e Qualcomm (+1,94%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Cisco Systems, che ottiene -8,49%.

Affonda Baidu, con un ribasso del 3,47%.

Seduta negativa per Activision Blizzard, che mostra una perdita dell’1,76%.

Sotto pressione NetApp, che accusa un calo dell’1,53%.

(Foto: David Vives / Pixabay)

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Poco mossa la Borsa americana